Google disabilita Map Maker per gli utenti di Google Maps

google-logo

Per alcuni anni, Google ha offerto uno strumento che si chiama Map Maker che permetteva agli utenti di modificare i dati di Google Maps. Lo strumento consentiva di modificare informazioni e suggerire modifiche. Ora l'azienda ha confermato che sta per spegnere Map Maker, ma questo non significa che eliminerà la possibilità di continuare ad interagire nello stesso modo con le mappe.

Semplicemente, tutte le opzioni saranno spostate sull’app principale di Google Maps.
Google dice che sposterà tutte le opzioni sull’app di Maps nell’ambito del programma Local Guides. Il programma ricompensa gli utenti per i miglioramenti apportati ai dati delle mappe permettendo loro l’accesso alle versioni beta delle nuove funzioni prima di tutti gli altri utenti, oltre che spazio gratuito su Google Drive.
Google ha dovuto far fronte ad un’imbarazzante situazione, lo scorso anno, quando un utente di Map Maker ha disegnato un robot Android che urinava sul logo di Apple. Il disegno è rimasto su Google Maps per un po’ prima che venisse scoperto e eliminato dallo staff di Google. L’azienda disabilitò lo strumento temporaneamente e migliorò la moderazione di Map Maker.
Spostare queste funzioni sul programma Local Guides permette all’azienda una moderazione più stringente e può contribuire con informazioni utili come le modifiche locali, le recensioni e altri dati di rilievo che migliorano l’esperienza di Maps per tutti gli utenti.

Tags :Sources :ubergizmo usa