Google potrebbe reintrodurre la Modalità Notturna sui Nexus

android-n-night-mode-640x360

Quando Google ha rilasciato l'anteprima per gli sviluppatori di Android 7.0 Nougat, una delle funzioni era il Night Mode (la modalità notturna) che avrebbe dovuto ridurre la quantità di luce blu emessa dallo schermo del telefono. Tuttavia, con la release pubblica, la funzione è stata rimossa. Pareva, invece, che solo i Google Pixel avrebbero avuto la funzione sotto il nome di Night Light.

La buona notizia è che Google potrebbe considerare l’ipotesi di reintrodurre la funzione sui dispositivi Nexus. Perché? Quando gli utenti Nexus hanno scoperto che la funzione era stata tolta, alcuni di loro hanno usato l’Issue Tracker di Google per segnalarne la mancanza come un bug. Al momento risulta come un problema la cui soluzione sarà rilasciata in futuro.

Questo significa che è qualcosa che Google terrà in considerazione. Che Google decida davvero di reintrodurre la funzione, però, non è scritto da nessuna parte, naturalmente, ma c’è un barlume di speranza che vedendo quanti utenti vorrebbero avere la funzione, decida di ripristinarla.
Era stato ipotizzato che per via dei driver hardware, i vecchi dispositivi Nexus non fossero in grado di gestire la funzione, da qui la decisione di rimuoverla. Non sappiamo quanto questo sia vero, ma Samsung ha già adottato questa funzione per i suoi telefoni, quindi si spera che anche Google faccia lo stesso con i Nexus.

Tags :Sources :ubergizmo usa