Touché, l’app che simula la Touch Bar del MacBook Pro per vedere l’effetto che fa

apple-macbook-pro-1-640x603

Il nuovo MacBook Pro di Apple sono un vero e proprio investimento, considerato quanto costano. Se quella spesa valga la pena di essere fatta o no, è una decisione che solo voi potete prendere, ma siamo sicuri che molti si stanno chiedendo se prendere la versione senza Touch Bar possa essere un buon modo per risparmiare o se, alla fine, si sentirà la mancanza di qualcosa.

Certo, potete andare in un Apple Store e provare la Touch Bar per un po’ per vedere com’è, ma ovviamente non è la stessa cosa che usarla nella quotidianità. La buona notizia è che grazie allo sviluppatore Daniel Jalkut di Red Sweater Software esiste un’app per Mac che si chiama Touché che simula la Touch Bar del MacBook Pro.
Prima di adesso, c’era un’app creata per Mac e iPad che faceva più o meno la stessa cosa, ma installarla era particolarmente fastidioso, quindi se cercate qualcosa di più semplice e lineare per provare com’è la Touch Bar del MacBook Pro, questa è una buona alternativa. Naturalmente l’esperienza di usare la Touch Bar sullo schermo invece che il vero pannello touch sul computer è molto diversa, ma almeno serve per avere un’idea di cosa ci si può aspettare.
L’app è gratuita, quindi potete scaricarla liberamente dal sito dello sviluppatore. Per usarla, dovete avere l’ultima versione di macOS, ovvero la 10.12.1 numero di build 16B2657.

Tags :Sources :ubergizmo usa