Apple potrebbe inserire la realtà aumentata nella fotocamera dell’iPhone

iphone-7-plus-dual-camera-b-640x335-2

Apple crede che la realtà aumentata sia il vero futuro e che abbia un potenziale maggiore rispetto alla realtà virtuale. Considerato il successo di Pokemon GO, potremmo anche credere alla teoria di Apple, anche se probabilmente la realtà virtuale non ha ancora espresso tutte le sue potenzialità. Secondo quanto riporta Business Insider, Apple potrebbe star valutando l'idea di inserire la realtà aumentata nell'app della fotocamera dell'iPhone.

Non siamo sicuri di quali funzionalità Apple stia prendendo in considerazione, ma potrebbe trattarsi di informazioni che appaiono sullo schermo, come la localizzazione, o forse suggerimenti su come scattare una foto migliore, l’aggiunta di oggetti all’immagine ecc. Potrebbe anche essere usata per la navigazione con la fotocamera che punta sulla destinazione che l’utente desidera raggiungere, oppure per avere dei coupon o degli sconti quando si inquadra un negozio.

Sostanzialmente, le possibilità sono infinite e considerata la visione poetica che Tim Cook ha della realtà aumentata, sarebbe davvero sorprendente se non trovassero un modo per inserirla nei loro prodotti e servizi. Non dimentichiamo poi che Apple ha acquisito l’azienda di realtà aumentata Metaio, non molto tempo fa, e qualcosa dovrà pure farci. Naturalmente, la notizia è da prendere con tutte le cautele del caso, ma abbiamo già sentito rumor secondo i quali Apple potrebbe sfruttare proprio la realtà aumentata per creare i suoi primi smart glass o per un sistema di guida.

Tags :Sources :ubergizmo usa