L’OnePlus 3 non sarà più venduto in Usa ed Europa

oneplus_3_001-640x464

È un infinito tira e molla, quello che riguarda il futuro dell'OpenPlus 3. Alla vigilia del lancio dell'OnePlus 3T, che è un aggiornamento hardware del predecessore, in molti si sono chiesti che fine avrebbe fatto lo smartphone in commercio.

In un primo momento, sembrava che fosse stato messo fuori produzione, poi, nel giorno del lancio dell’OnePlus 3T, alcuni tweet dell’azienda avevano riacceso la speranza.
Invece, pare che le cose non stiano così. Secondo quanto riferiscono i ragazzi di Android Authority che hanno raggiunto l’azienda chiedendo conferma, pare che l’OnePlus 3 non sarà più venduto in Usa e in Europa. Questo significa che, invece, in altri mercati si troverà ancora, come in Asia. Solo gli utenti statunitensi ed europei resteranno esclusi e, se vorrano un OnePlus, dovranno acquistare l’OnePlus 3T.
Come abbiamo detto, l’OnePlus 3T non è un enorme aggiornamento rispetto al precedente smartphone dell’azienda, e il prezzo è più elevato di qualche decina di euro. Questo mette l’OnePlus 3 in una posizione un po’ difficile. Non sorprende dunque, che l’azienda abbia scelto di focalizarsi sul nuovo arrivato, specialmente in Usa e in Europa. Quindi, se non siete riusciti a comprare un 3, sarà meglio che i rinunciate. Potete sempre optare per il modello nuovo, o tentare da qualche rivenditore asiatico…

Tags :Sources :ubergizmo usa