Dopo 13 anni, EVE Online è diventato un gioco free to play

eve-online

Oggigiorno vengono lanciati così tanti giochi MMORPG che risulta davvero difficile tenere il passo. Tuttavia, quando si tratta di MMORPG che hanno saputo reggere la concorrenza nel corso del tempo, i titoli papabili sono davvero pochi. Tra questi ricordiamo Ultima Online, World of Warcraft (online da 12 anni) e EVE online, in rete da bene 13 anni.

EVE Online ha sempre richiesto una quota mensile di abbonamento ma, recentemente, gli sviluppatori del titolo hanno deciso che l’ultima espansione del videogame, Ascension, avrebbe trasformato EVE Online in un videogioco free to play. Esatto, d’ora in avanti non sarà più necessario pagare per godere del titolo.

Tuttavia, come per tutti i giochi gratuiti, c’è un trucco! Infatti, nel caso i gamer scelgano la modalità gratuita, dovranno subire alcune limitazioni. Questo in quanto l’esperienza completa, ovvero lo status Omega Clone (tutte le abilità e le navette sbloccate) richiederà una spesa di 10 dollari al mese.

Speriamo che le novità contribuiscano a rafforzare la base di utenti del gioco. Ad ogni modo, considerato il successo del gioco anche quando questo obbligava gli utenti a sottoscrivere un abbonamento, non vediamo perché la modalità gratuita dovrebbe nuocere al bacino di utenza del titolo.

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA