Samsung Francia si scusa per il Note 7 con una microSD da 128GB

galaxy-note-7-design_05-black-camera-640x359-2

Pare che Samsung nelle sue diverse filiali in giro per il mondo abbia deciso di gestire diversamente le scuse con gli utenti per la questione del Note 7. In Usa, abbiamo visto l'azienda prendere un'intera pagina sui quotidiani per tentare di riconciliarsi con il suo pubblico, in Cina i dirigenti si sono sperticati in scuse e la cosa si è ritorta contro di loro massicciamente.

Tuttavia, in Francia, Samsung ha scelto un approccio del tutto diverso. Secondo quanto riporta SamMobile, la divisione francese dell’azienda si sta scusando con gli utenti del Note 7 mandando loro una lettera che contiene, appunto, le scuse e una microSD da 128GB in omaggio. La scheda si aggiunge ai 100 euro di sconto che gli stessi utenti hanno se decidono di cambiare il Note 7 con u Galaxy S7 o S7 Edge.

In alternativa, gli stessi utenti possono partecipare ad un contest via SMS alla fine del quale 1000 fortunati vinceranno un ingresso gratuito al Life Changer Park di Samsung che è sostanzialmente un parco divertimenti dove si può sperimentare la realtà virtuale. I vincitori avranno anche a disposizione il trasporto e la logistica, il che in sostanza significa che non dovranno spendere assolutamente nulla.
Questo naturalmente riguarda solo Samsung Francia e non è detto che ci sia lo stesso programma anche in altre parti del mondo. Anche se, ammettiamolo, vorremmo che molte altre filiali seguissero questo esempio. O no?

Tags :Sources :ubergizmo usa