Apple detiene il 66% del mercato di fascia alta in India

apple-logo

Considerato quanto sono costosi gli iPhone di Apple, forse gli smartphone più costosi presenti ora sul mercato, siamo sicuri che qualcuno si starà chiedendo come faccia l'azienda a sopravvivere nei mercato emergenti come l'India. Si scopre, invece, che non c'è proprio nulla di cui preoccuparsi perché le cose vanno molto bene.

Secondo le cifre diffuse di recente, infatti, pare che Apple detenga il 66 per cento del mercato di fascia alta proprio in India. Questo significa che più della metà delle vendite dei telefoni di gamma superiori venduti in quel paese appartengono a Cupertino. Il più acerrimo rivale di Apple, Samsung, si ferma al 23 per cento, mentre Google arriva al 10 per cento e il restate 1 per cento è distribuito tra gli altri produttori.

Durante l’ultima conferenza stampa sugli incassi dell’azienda tenuta da Tim Cook ad ottobre, era stato lo stesso CEO a dichiarare: “Nell’anno fiscale 2016, le vendite dei nostri iPhone in India sono cresciute del 50 per cento in confronto all’anno precedente e crediamo che siamo solo all’inizio dell’erosione della superficie di questa grande e crescente opportunità di mercato”.
Poi ha aggiunto: “La verità è che ci sono molte persone là e molte persone della classe media che vogliono uno smartphone e credo che possiamo competere per conquistare una fetta di quelle persone”.

Tags :Sources :ubergizmo usa