Google dichiara guerra alle recensioni false sul Play Store

google_play_store-640x319

La maggior parte delle volte le recensioni di altri utenti sono quelle che ci aiutano a decidere se comprare un determinato prodotto, guardare un film, ordinare un certo piatto al ristorante o scaricare quella specifica app. È la ragione per cui le aziende sane si preoccupano quando qualcuno scrive una recensione negativa perché sanno che frenerà altri utenti dallo scegliere i loro prodotti.

Ed è anche la ragione per cui le app con poche recensioni o con commenti negativi sono, solitamente, ignorate dagli utenti. Alcuni sviluppatori sono soliti lasciare recensioni false sotto le proprie app nel tentativo di accrescerne artificiosamente la popolarità, ma Google ha deciso di contrastare questo fenomeno ed è qualcosa su cui sostiene di avere fatto dei passi avanti.

“Di recente abbiamo annunciato dei miglioramenti nel contrasto delle installazioni di app fraudolente e di spam – scrive Google -. Nello sforzo di combattere un comportamento assimilabile allo spam abbiamo anche migliorato il modo in cui identifichiamo ed eliminiamo le recensioni e i punteggi falsi. Con questa maggiore capacità, siamo in grado di identificare e rimuovere le recensioni e i rating falsi con maggiore precisione”.

Questo significa che l’azienda è ora in grado di riconoscere ed eliminare i commenti falsi lasciati sul Play Store sotto le app, quindi se vi basate sulle opinioni degli altri utenti quando andate sul Play Store per scaricare qualcosa, ora potete stare un po’ più tranquilli rispetto all’affidabilità di quello che leggete. Un po’ e non del tutto, ovviamente, perché qualcosa può sempre sfuggire al controllo, ma il tentativo è quello di ridurre al minimo questi casi.

Tags :Sources :ubergizmo usa