Il 99% degli accessori Apple falsi sono anche pericolosi

apple-lightning-earpod-cable-update

Molti potrebbero pensare che comprare accessori Apple da piattaforme on line ormai di comprovata affidabilità, come Amazon, significhi comprare dispositivi e periferiche altrettanto affidabili. Purtroppo non è così. La stessa Apple aveva già avvisato i suoi utenti: 9 accessori su 10 venduti su Amazon sono dei fake.

Di per sé è una notizia preoccupante e fastidiosa, ma la cosa peggiore è che, secondo alcuni test di sicurezza commissionati da Trading Standards, non solo si tratta di fake, ma il 99 per cento di essi non supera i più basilari test di sicurezza. Questo significa che sono falsi e pericolosi allo stesso tempo: una pessima combinazione di cose.
Sulla base dei test, pare che solo tre dei 400 caricabatterie che sono stati testati abbiano le caratteristiche essenziali per evitare che l’utente rimanga vittima di elettrocuzione. Certamente, chi acquista un accessorio di terze parti forse mette già in conto che non abbia la stessa qualità dell’originale. Se si tratta, poi, di una periferica o un dispositivo fasullo, la scarsa qualità diventa una certezza. Tuttavia, a volte non è chiaro che quello che stiamo comprando è un accessorio falso e quindi, presumibilmente, anche poco sicuro. Sappiamo che gli originali sono molto più costosi dei compatibili, ma che prezzo ha la nostra sicurezza quando unsiamo i gadget che compriamo? Forse spendere 10 o 20 euro in più può valere la pena.

Tags :Sources :ubergizmo usa