Google sta testando la separazione di app e giochi nel Play Store

google-play-apps-games-640x484

App è l'abbreviazione di applicazioni, un  altro termine utilizzato per definire i software! Inoltre, dal momento videogame sono considerati dai software, ha senso che i giochi rientrino nella categoria applicazioni, giusto?! Tuttavia, come sottolineato dallo staff di Android Police, sembra che Google stia testando l'idea di separare giochi e applicazioni nel Play Store.

Come potere osservare, ora vi sono schede separate per app e giochi e, per coloro che si stanno chiedendo quale sia il punto, sembrerebbe trattarsi di una semplice questione di ordine. Per esempio, all’interno della sezione videogame vi sono moltissimi sottogeneri come azione, arcade, simulazione, puzzle e molto altro ancora. Ciò significa che, nel caso tutte queste categorie fossero state aggregate in una, gli utenti avrebbero dovuto effettuare più passaggi per arrivare al punto desiderato.

Mantenendo la categorie separate, le si rende inevitabilmente più chiare. Tutto ciò sarà inoltre utile per mantenere “pulite” le classifiche dei giochi per ogni categoria (titoli gratuiti, più acquistati, e così via.) Immaginiamo che tutto ciò non finirà per cambiare le modalità di utilizzo del Play Store, ma sarà comunque una miglioria per tutti coloro che appezzano un layout più ordinato.

Per il momento i cambiamenti non sembrano essere stati resi disponibili per tutti. Probabilmente Google sta effettuando alcuni test prima di decidere se rendere effettiva la modifica.

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA