Google Translate ha fissato il limite di traduzione a 5000 caratteri

google-translate-character-limit

Se siete abituati a tradurre dei testi utilizzando Google Translate, la notizia che da adesso in poi potreste dover dividere il vostro testo in parti potrebbe non entusiasmarvi! Infatti, come sottolineato da Google Operating System, sembra che la traduzione abbia appena ottenuto un limite pari a 5000 caratteri in totale.

Come potete osservare nello screenshot qui sopra, è stato implementato un piccolo contatore nell’angolo in basso a destra della casella di testo che vi mostra i caratteri ancora disponibili per la digitazione. Ciò significa che il numero massimo di caratteri consentiti è stato fissato a 5000. Non siamo sicuri del perché Mountain View abbia scelto di implementare un limite, in quanto l’unica conseguenza appare quella di rendere più difficoltoso (ma non impossibile) il lavoro di chi cerca di tradurre documenti molto lunghi.

Si noti che questa limitazione non sembra applicarsi alla traduzione dei siti web che potrebbero contenere più di 5000 caratteri ma, allo stesso tempo, l’API di Google Translate vanta gli stessi limiti. Ne consegue che vi è una certa discrepanza rispetto ciò che sta succedendo! Per quanto riguarda la scheda di traduzione di Google Search, anche questa è stata limitata a 2800 caratteri. Insomma, non vi resta che dividere il vostro testo in paragrafi e tradurli uno per uno!

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA