California: ruba 4.8 milioni di dollari e ne spende uno in acquisti in-app

game-of-war-kate-upton

Immaginate di aver rapinato con successo una banca, portandovi a casa un bottino di 4,8 milioni di dollari. Cosa fareste con quel denaro? Certamente molti di voi si appresterebbero a trasferirsi in un atollo caraibico, mentre alti investirebbero il capitale in auto di lusso, abiti da superstar e feste folli.

Tuttavia il cittadino californiano Kevin Lee Co ha preferito spendere ben 1 milione dei 4,8 milioni di dollari rubati effettuando acquisiti in-app in Game of War, un gioco mobile che molti di voi potrebbero conoscere in quanto Kate Upton ne è stata il testimonial pubblicitario. Secondo la BBC, Co avrebbe rubato 4,8 milioni di dollari dal suo datore di lavoro, Holt, un rivenditore di Caterpillar.

Co ha avviato il suo piano criminale nel 2008, venendo persino promosso per gestire la contabilità della società. Il piano è proseguito fino a marzo 2015, quando Co ha lasciato il lavoro. Egli avrebbe utilizzato le carte di credito dell’azienda per ogni genere di acquisto, come abbonamenti alla NFL, chirurgia plastica, arredamento per la casa, abbonamento al golf club e, come vi abbiamo anticipato, acquisti in-app per il videogame Game of War.

Co è stato in seguito dichiarato colpevole di frode telematica e riciclaggio di denaro, e dovrebbe essere condannato nel maggio del prossimo anno. Apparentemente ogni accusa dovrebbe portare ad una pena detentiva di 20 anni, ma a quanto pare l’avvocato dell’imputato otterrà una pena minore tramite patteggiamento.

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA