A partire dal prossimo anno Microsoft Edge bloccherà Flash di default

edge-block-flash-640x427

All'inizio di questo mese vi avevamo segnalato che Google aveva aggiornato il browser Chrome per disabilitare Flash di Adobe di default. Considerati i problemi a livello di sicurezza e il fatto che molti siti web stanno iniziando a passare ad HTML5, la manovra ha senso. Tuttavia i cambiamenti sono in arrivo anche per gli utenti non Chrome, specie se si utilizza il browser Edge.

Infatti, stando ad un post sul blog di Microsoft, a partire dal prossimo anno e con il prossimo aggiornamento, il browser Edge inizierà a bloccare i contenuti flash per impostazione predefinita. Microsoft ha dichiarato in proposito: “I siti che supportano HTML5 passeranno di default a HTML5. In questi casi Flash non sarà nemmeno caricato, migliorando così prestazioni, durata della batteria e sicurezza.

Tuttavia, proprio come in Chrome, nel quale Flash può essere riattivato in caso di necessità, lo stesso varrà per Edge. “Per quanto riguarda i siti che ancora dipendono da Flash, gli user avranno la possibilità di decidere se eseguire Flash, e questa preferenza potrà essere memorizzata per le visite successive.

Come abbiamo già detto, in passato Flash si è dimostrato affetto da gravi problemi di sicurezza, quindi è comprensibile che gli sviluppatori stiano iniziando a cercare alternative come HTML5. Al momento alcuni dei principali siti internet come YouTube, Twitch e Facebook hanno già effettuato il passaggio.

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA