Obama ha reso illegale il “bagarinaggio” dei biglietti online

obama2

Fino a qualche tempo fa il bagarinaggio consisteva in persone che si mettevano in fila molto presto per acquistare il maggior numero di biglietti possibile, per rivenderli in seguito ad un prezzo elevato. Tuttavia, con lo sviluppo della tecnologia, questa procedura è diventata molto più semplice grazie all'implemento di bot in grado di acquistare tantissimi biglietti in pochissimo tempo.

A questo proposito, il mese scorso, lo Stato di New York ha reso l’acquisto di biglietti online tramite bot illegale e, a quanto sembra, Obama ha recentemente firmato una nuova legge che rende la procedura illegale in tutti gli Stati Uniti. Soprannominata “Better Online Ticket Sales (BOTS) Act of 2016“, si tratta a grandi linee della stessa legge applicata a New York, dove l’utilizzo di bot per acquistare biglietti è ritenuto illegale. 

La legge stabilisce che è illegale “aggirare una misura di sicurezza, un sistema di controllo accessi o qualsiasi altra misura di sicurezza utilizzata da un sito internet per superare i limiti di acquisto biglietti o violare l’integrità delle norme relative all’acquisto di biglietti online“. Ovviamente la legge rende illegale anche la rivendita dei biglietti ottenuti tramite l’acquisto via bot.

La legge ha inoltre stabilito che i governi statali saranno autorizzati a portare i civili in tribunale e che, nel caso si renda necessario, la FTC è autorizzata a intervenire.

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA