Assassin’s Creed: il film sarà una pietra miliare degli adattamenti cinematografici (di videogame)

assassins_creed_movie-640x533

Bisogna ammettere che, nel corso degli anni, i film tratti da videogiochi si sono creati una pessima reputazione. Ed è facile capire il perché. A volte l'aver assecondato troppo le richieste dei fan del videogame ha portato gli spettatori a trovarsi estraniati dalla trama del film, mentre il processo opposto ha provocato le ire dei gamer. Tuttavia Ubisoft crede che tutto ciò cambierà presto con la release dell'imminente Assassin’s Creed.

Parlando nel corso di una sessione di Facebook Live, Azaizia Aymar di Ubisoft è stato citato dicendo che il film di prossima uscita potrebbe essere considerato una “pietra miliare” per quanto riguarda gli adattamenti dei videogame. “Credo che il film sarà una pietra miliare. È la prima volta che uno studio per la creazione di videogiochi collabora con i creativi dell’industria cinematografica per condividere una visione e donare loro uno strumento per esprimersi, piuttosto che creare un semplice adattamento“.

Aymar ha inoltre aggiunto: “Ci sarà sicuramente un ‘prima e dopo’ il film Assassin’s Creed.” Detto questo, immaginiamo che queste dichiarazioni derivino in parte da necessità promozionali, anche se dobbiamo ammettere che il trailer della pellicola non sembra affatto male. Per quanto ne sappiamo il sequel del film ha già ricevuto il nullaosta della produzione nonostante il primo capitolo non sia ancora arrivato nelle sale. Ad ogni modo, chi è emozionato?!

 

 

Tags :