“Ok, Google” arriva anche su Android Auto

android-auto-update-640x444

All'inizio del mese abbiamo saputo che Google avrebbe presto implementato la funzione "Ok, Google" per Android Auto. Sostanzialmente, funziona allo stesso modo della versione per Android in cui basta dire "Ok, Google", l'assistente vocale si attiva e potete chiedergli una serie di domande, fissare appuntamenti, far partire messaggi o telefonate ecc.

La buona notizia è che pare che la stessa funzionalità ora sarà attiva anche per il sistema operativo di Google per le automobili. È un’ottima notizia per gli automobilisti che possono contare su un sistema di infotainment smart utilizzabile senza dover ricorrere alle mani per attivare comandi, anche per regolare cose come il volume, la riproduzione di musica ecc.

Considerato che lo scorso mese Google ha annunciato che Android Auto non richiederà più che l’utente abbia una nuova auto o un nuovo stereo, questa funzionalità acquista ancora più senso per chi pensa di usare Android Auto con il proprio smartphone. Inoltre, aumenta il livello di sicurezza alla guida, dal momento che semplici gesti come regolare il volume dalla manopola o cambiare stazione radio possono distrarre pericolosamente chi guida e provocare incidenti.
La funzione dovrebbe essere già pronta da abilitare, quindi coloro che hanno già un sistema Android Auto dovrebbero dare un’occhiata e verificare.

Tags :Sources :ubergizmo usa