Un’estensione per Chrome fa il fact checking sui tweet di Trump

trump-chrome-extension-640x324

Il presidente eletto degli Usa, Donald J. Trump, non è nuovo ai tweet controversi, soprattutto quando twitta quello che gli passa per la testa senza passare dai suoi consulenti. Tuttavia, di tanto in tanto, alcuni dei suoi tweet sono decisamente fuori luogo e diffondono notizie non verificate e questo crea qualche problema, considerato il clamore che hanno.

Al punto che il Washington Post ha deciso di fare qualcosa per limitare il problema ed ha creato una estensione per Google Chrome che, una volta installata, sarà in grado di verificare i tweet di Trump: una sorta di fact-checking in tempo reale. Questo significa che se volete sapere quanto sono precisi i cinguettii del neo presidente, potrete chiedere aiuto all’estensione per Chrome.

Secondo quanto dichiara il Washington Post, è “un tool che fornisce un po’ di contesto ai tweet di Trump. È ancora ad uno stadio iniziale, ma il nostro obiettivo è fornire un contesto in più in cui si muovono i tweet di Trump”. L’estensione si può scaricare gratuitamente e se siete interessati potete scaricarla sul web store di Chrome.
Il quotidiano ha anche aggiunto che l’estensione è in costante evoluzione perché nuovi tweet di Trump richiedono un fact checking manuale prima che l’estensione possa essere aggiornata. “Ci vuole un po’ perché l’estensione per Chrome venga aggiornata – spiegano -. Quindi cercheremo di essere veloci sul fact checking di cosa Trump sta twittando, ma ci potrebbero volere alcuni minuti. È un work in progress, quindi non esitate a inviare il vostro feedback e i vostri pensieri”.

Tags :Sources :ubergizmo usa