Vine non scompare: continuerà a vivere come app indipendente

vine-logo-20130201

Come forse avrete sentito, Twitter ha annunciato lo scorso ottobre che avrebbe "spento" Vine. Molti hanno dedotto che fosse la fine dell'app e per certi versi lo è, ma allo stesso tempo non lo è perché Vine continuerà a vivere, solo in un modo diverso da quello che abbiamo visto finora. Vine sarà infatti rilanciata come app standalone.

Con il nome di Vine Camera, i video da sei secondi in loop che hanno reso famosa l’app ci sono ancora, è solo che non ci sarà più un social network di Vine su sui condividerli. Secondo quanto ha annunciato su Medium, gli utenti dell’app saranno aiutati a convertire i propri follower in contatti di Twitter tramite notifiche, ma sarà comunque a discrezione degli altri utenti decidere se seguirvi o no.

“Nei prossimi giorni – spiega l’azienda -diffonderemo anche un modo per permettere facilmente ai vostri follower su Vine di seguirvi anche su Twitter: restate connessi per ricevere presto la notifica “Segui su Twitter””.
Vine sta anche ricordando agli utenti che i loro video caricati sul social network fino ad ora possono essere scaricati e salvati tramite l’app stessa o il sito web, quindi non volete perdere i video fatti negli anni passati, potrete farlo con facilità. Per le informazioni dettagliate, visitate la pagina delle FAQ di Vine.

Tags :Sources :ubergizmo usa