Airbnb sta sviluppando un tool per prenotare voli aerei

airbnb-logo-vertical

Airbnb è un servizio che permette agli utenti del web di prenotare camere o interi appartamenti in qualsiasi parte del mondo. Se avete una stanza libera in casa, o un appartamento vuoto, potete metterlo a disposizione dei turisti su Airbnb e i viaggiatori potranno sceglierla per il loro prossimo viaggio.

È un buon modo per guadagnare qualcosa, da una parte, e per trovare una sistemazione gradevole, dall’altra, in una città che volete vedere. Ora Airbnb vuole entrare nel settore della prenotazione dei voli.
Citando fonti che sarebbero a conoscenza dei piani dell’azienda, Bloomberg riporta che Airbnb sta sviluppando uno strumento per prenotare voli in grado di competere con nomi del calibro di Expedia. L’obiettivo è quello di ampliare il target di chi prenota viaggi online.

La notizia parla dello sviluppo di un tool che permetta di prenotare voli aerei da dentro la piattaforma, ma che è ancora ai primi stadi e spiega che l’azienda sta considerando diverse opzioni per entrare in questo campo. Potrebbe anche acquisire un’agenzia di viaggi online o le licenze sui dati di fornitori come Sabre e Amadeus.
L’azienda ha gradualmente estesa la sua offerta, oltre alle semplici camere. Ora permette agli utenti di prenotare tour, ristoranti e comprare servizi accessori per i propri viaggi direttamente dall’app. Permettere agli utenti di prenotare voli sembra un passaggio naturale, a questo punto.
Se e quando il tool per prenotare gli aerei sarà lanciato, Airbnb competerà contro giganti come Expedia che rappresenta uno dei maggiori operatori di questo settore.

Tags :Sources :ubergizmo usa