Nokia denuncia Apple: “Ha violato 32 dei nostri brevetti”

nokia-logo-640x427

Proprio quando pensavamo che tutto il via vai di battaglie legali tra aziende sulle violazioni dei brevetti stesse vivendo una tregua, Nokia ravviva la scena con un denuncia presentata sia in Usa che in Europa niente meno che contro Apple.

Non è certo la prima volta che Nokia denuncia Apple, sia chiaro, e considerato che l’azienda sta cercando di tornare sul mercato degli smartphone, non sorprende che succeda una cosa del genere. Stando a Nokia, l’azienda finlandese avrebbe tentato varie volte di trattare con Apple per raggiungere accordi sulle licenze, senza alcun successo.
Ilkka Rahnasto, responsabile del settore Patent Business di Nokia, ha dichiarato: “Attraverso i nostri sostanziosi investimento nella ricerca e nello sviluppo, Nokia ha creato o ha contribuito a diverse delle tecnologie fondamentali usate oggi nei dispositivi mobili, compresi i prodotti Apple. Dopo molti anni di negoziati cercando di raggiungere un accordo per coprire l’uso di Apple di questi brevetti, abbiamo deciso di difendere i nostri diritti”.
Non è stata fatta menzione di quali siano i brevetti interessati dalla causa, ma l’azienda dice che sono ben 32 quelli violati da Apple e riguardano “tecnologie come il display, l’interfaccia utente, il software, l’antenna, i processori e la codifica video”. Insomma, giusto due o tre cosette. Apple non ha ancora commentato ufficialmente la notizia.

Tags :Sources :ubergizmo usa