Niente card, niente sigarette

Sono sorpreso di fronte a questo enorme tentativo del Giappone di allontanare i minorenni dalle sigarette, soprattutto in un Paese dove persino i cani hanno il loro bel pacchetto di Marlboro nascosto nella cuccia. Immagino abbiano finalmente deciso di imitare i piani di prevenzione già attivati nel resto del mondo. Con una grande manovra mai vista nemmeno negli Stati Uniti, le grandi compagnie del tabacco stanno progettando di distribuire delle card con microchip integrato ai fumatori maggiorenni, che potranno utilizzare queste per acquistare le sigarette tramite i 620.000 distributori automatici sparsi per il Giappone. Questo sistema partirà nel 2008 e i nuovi distributori includeranno un sensore, ovviamente, che leggerà la card. Niente card, niente sigarette. I fumatori maggiorenni potranno avere la loro tessera gratuitamente semplicemente compilando un modulo e presentando un documento che dimostri la loro effettiva maggiore età.

(da Japantoday tramite Gizmodo.us)