Una pulce tra di noi

Pi√Ļ piccolo di un granello di sale, questo ultimo prodotto RFID di Hitachi misura 0,15 x 0,15 millimetri ed ha uno spessore di 7,5 micrometri. Basato sulla tecnologia SOI (Silicon-on-Insulator), questo piccolo chip, utilizza un'antenna esterna per captare le onde radio (2,45 gHz) e trasformarle in energia, per poi trasmetterla (senza fili) ad un segnale unico corrispondente ad una chiave d'identificazione codificata a 128 bit, cosa che garantisce un livello eccellente ed un segnale limpido. Ma la straordinariet√† della notizia √® che se queste piccole ‚Äúpulci‚ÄĚ venissero inglobate in un unico congegno, potrebbero moltiplica il tasso di produzione. Staremo a vedere!!!

(da Gizmodo US)