Telecamere parlanti: la voce del Grande Fratello arriva dall’alto

cctv-voices.jpg
Nel tentativo di far si che i suoi cittadini si comportino meglio per le strade, il Governo inglese ha messo in campo un sistema di telecamere a circuito chiuso...parlanti.
Gli abitanti della cittadina del nord Middlesbrough sono già stati sottoposti alla sperimentazione che utilizza un megafono in cima a diverse CCTV e fa si che lo staff del centro di controllo possa beccare in flagranza i cittadini che indugiano in comportamenti poco consoni.
Può essere di tutto, dal gettare spazzatura per le strade ad ubriachi che hanno comportamenti molesti, da una rissa a (probabilmente) qualcuno che ci prova con la ragazza che avete conosciuto appena mezz'ora fa.

Con 4.2 milioni di CCTV sulle strade, la Gran Bretagna è la capitale mondiale della video sorveglianza. Ma davvero il governo pensa che questo sistema funzionerà? Il Ministro degli Interni John Reid lo pensa, e ha dichiarato che saranno organizzate gare nelle scuole per scegliere il ragazzo che diventerà la voce del Grande Fratello. "Supportando questi sistemi, il governo incoraggia i giovani a diffondere questo messaggio: comportati male e proverai la vergogna di essere rimproverato pubblicamente".
Tuttavia, non tutti sono entusiasti dell'idea. "Oltre a essere assurdo, penso che sia piuttosto triste avere anonime telecamere che impartiscono ordini dall'alto", ha dichiarato Steve Hills, un attivista della campagna anti-sorveglianza. "Chi ha inventato queste telecamere?" L'uomo, Steve, l'uomo.
Gizmodo USA