SmartFish: il futuro dei voli arriva dalla Svizzera

HyFish_600x.jpg
Se questo è il futuro dei viaggi, dove bisogna firmare? Un gruppo di progettisti aeronautici svizzeri ha passato gli ultimi cinque anni a lavorare al progetto SmartFish, un aereo leggerissimo alimentato da una cella combustibile a idrogeno. Giunti alla realizzazione di un prototipo in scala, dichiarano che il modello a grandezza naturale della loro invenzione trasporterà due persone a circa 900km/h consumando meno carburante di una macchina.

Il prototipo HyFish (lo potete vedere in azione sul sito di SmartFish) ha un'apertura alare ridotta facendo affidamento su una configurazione aerodinamica. E' questo e la tecnologia turbofan della cella combustibile dell'aereo che lo fanno funzionare. La costruzione è semplice, con poche parti mobili e bassi costi di intervento e manutenzione. Non dovrebbe essere molto costoso da costruire, o almeno, così dicono loro.
Ci sono due piani in atto: per prima cosa, realizzarne uno da 6 metri a due posti, e poi progettarne uno che trasporti 20 persone. Finalmente qualcuno sta rendendo sexy un minibus.
Gizmodo USA