Ultim’ora: il primo della coda per l’iPhone p un professionista delle file

iphone_0941_full.jpg
Avete presente quel tipo che è il primo in fila davanti all'Apple Store della 5th Avenue a New York? Greg Packer? E' venuto fuori che non è un fan di Apple. No, è un "linesitter" ossessivo. E' stato il primo a vedere Ground Zero quando la piattaforma è stata aperta, il primo a firmare il libro delle condoglianze al consolato britannico quando è morta la principessa Diana, il primo in fila per vedere il presidente George W. Bush dopo il suo insediamento. Cavolo, ha fatto otto ore di fila per incontrare Brandy. Brandy!

Aspettare tutta la notte in fila è una bella rottura, ma questo tipo ne ha fatto la sua missione personale: essere il primo a fare la fila per qualsiasi diavolo di cosa per cui la gente vorrebbe aspettare. Alla fine comprerà un iPhone? Gli importa qualcosa dell'iPhone, dopo tutto? Sa cos'è un iPhone? Sembra che l'unica cosa che gli importi sia attirare l'attenzione e vedere il suo nome sulle pagine dei giornali che non si rendono conto del fatto che non è un fan genuino di qualsiasi evento i verifichi. Ha anche una voce su Wikipedia.
E comunque, Greg, amico, andiamo! Se davvero vuoi attirare l'attenzione, almeno renditi presentabile. Hai dormito per strada senza maglietta la notte scorsa. Abbiamo le prove fotografiche.
Gizmodo USA