TurtleNet, la rete WiFi delle tartarughe

wifi%20turtle.jpg
Ora anche le tartarughe hanno la tecnologia wireless. Usando un GPS alimentato ad energia solare e il WiFi, i ricercatori dell'Università del Massachusetts hanno creato la TurtleNet: la prima rete al mondo tutta di tatarughe.
Usata per tracciare i movimenti delle tartarughe che hanno subito danni, TurtleNet dipende dal rilascio periodico di segnali WiFi da tartaruga a tartaruga che si verificano ogni volta che un'animale passa vicino all'altro.

Poi, quando una di queste tartarughe passa vicino la stazione base dell' UM, tutti i dati delle tartarughe vengono uploadati e mandati al laboratorio che dista 24km. Pensiamo che sia triste che i ricercatori abbiano appesantito degli animali danneggiati per un po' di WiFi nel mezzo della palude. Non sono neanche collegate a internet!
Gizmodo USA