Il generatore subacqueo che si ispira agli squali


Non fa mai male prendere spunto dalla natura quando si progetta tecnologia, ed è proprio quello che ha fatto il BioPower System quando ha progettato il suo generatore subacqueo bioSTREAM. E' ispirato alla coda degli squali, riproducendone la forma in dispositivi fissati al suolo che si muovono con il moto dell'oceano.Inverte l'uso della pinna dato che è l'acqua a muoverla e non viceversa, ma fissandola ad un punto ancorato permette di allineare le code secondo qualsiasi direzione segua il flusso dell'acqua. Tuttavia non abbiamo notizia di quale sia il reale rapporto costi-benefici di produrre energia in questo modo.

Gizmodo USA