Spazio, ultima frontiera… del matrimonio


Presto, tutte quelle persone abbastanza particolari a cui piace celebrare il proprio matrimonio sott'acqua, sulla cima di una montagna, lanciandosi da un aereo in volo o addirittura in chiesa, avranno un altro modo per compire l'insano gesto che qualcuno chiama 'matrimonio'. Lo spazio sarà l'ultima frontiera per gli sposini già dal 2011, quando Rocketplane Kistler Japan e l'agenzia che organizza matrimoni First Advantage cominceranno a vendere le loro cermonie da un'ora per sposarsi in assenza di gravità a 100 km sopra la superficie terrestre.
Le aziende pensano di usare il velivolo spaziale suborbitale Rocketplane XP a questo scopo, al costo di 1,4 milioni di euro. Non è poi così caro, se considerate che include la trasmissione in diretta del matrimonio, il ricevimento per i vostri ospiti a terra, originali abiti per matrimoni spaziali (qualsiasi cosa significhi), il trasporto sul sito del lancio, l'alloggio, quattro giorni di prove e l'immancabile album fotografico e video per mostrare agli amici come il vostro matrimonio fosse cominciato volando alto prima di schiantarsi al suolo.
In alternativa, potete evitare di spendere 1,4 milioni di euro, pi√Ļ i soldi del divorzio o del viaggio di nozze alle Maldive.

Gizmodo USA