La tv LCD a pannelli solari di Sharp presentata al G8 del Giappone


Tra i recenti sforzi di Sharp per entrare a far parte del fronte dell'innovazione solare, l'azienda sta mostrando un protoipo di TV Aquos LCD da 26 pollici che può essere interamente alimentata a pannelli solari. Adesso, il miliardo e seicentomila abitanti del pianeta che non hanno l'elettricità potranno godersi l'ultima stagione di Lost.
Il dispositivo ha un rapporto di contrasto di 10.000:1 e un display spesso 20mm. Ha bisogno del 30% di energia meno di un normale LCD e prende l'alimentazione che gli serve dai moduli a celle solari di Sharp. I moduli hanno le stesse dimensioni del dispaly del televisore.
Sharp pensa di mettere in commercio questo LCD e il sistema solare in coppia e dice che il prodotto potrebbe avere un buon successo sia tra chi vive in zone non coperte dalla rete elettrica, sia tra gli utenti pi√Ļ consapevoli rispetto all'ambiente. L'azienda mostrer√† il prodotto, ed altre tecnologie a rispoarmio energetico, oggi al G8 che si tiene in Giappone.

Gizmodo USA