Ecco la prima navicella spaziale euro-russa: decollerà nel 2018


Eccola, amici spaziofili, la prima immagine ufficiale della nuova navicella spaziale euro-russa e che possa spegnersi il nostro monitor se non sembra appena uscito da una cucina Ikea. E' per trasportare fino a quattro persone (cosmonauti o astronauti?) nel tragitto fino alla luna e ritorno, con un tracciato di orbitazione e atterraggio a due stadi molto simile alle prime missioni lunari statunitensi. Quello che è interessante è che la navicella usa propulsori di regolazione per rallentare la discesa sulla superficie della luna e, poi, per decollare da essa. I russi dichiarano che il lancio è previsto per il 2018, anche se ce ne potrebbe essere uno molto prima se i normali razzi attualmente disponibili fossero modificati. Chissà se anche con questa navicella ci si potrà sposare nello spazio.

[Fonte: Gizmodo USA]