La Cina accusa Google di censura


Il quotidiano di stato cinese People's Daily accusa Google di censurare ingiustificatamente dai risultati delle ricerche la sua sezione di libri online e la definisce "vendetta" perché il giornale ha pubblicato un articolo criticando la pratica di Google di passare allo scanner interi libri con conseguenti problemi riguardo ai diritti d'autore. Siamo al paradosso.
Google, dal canto suo, ha dichiarato di avere rimosso dai risultati delle ricerche il loro sito perché troppo rischioso dal punto di vista dei malware e che questa scelta non ha nulla a che fare con quello che il quotidiano può avere scritto o non scritto. Seriamente, non vi sembra quanto meno ridicolo che la Cina accusi Google di censura su internet? Quante contraddizioni trovate in questa vicenda?
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :