Un altro pessimo giorno per essere produttori di navigatori GPS


Era tristemente prevedibile ed è anche un de ja vu, dato che la stessa identica cosa è successa lo scorso ottobre dopo l'annuncio di Google Navigator. Alla notizia che Nokia aveva messo a disposizione il suo navigatore e le mappe gratis, le quotazioni in borsa di TomTom e Garmin sono crollate.
E anche questo è un pessimo giorno per essere dei produttori di GPS... Coraggio, TomTom, almeno vi resta l'applicazione per l'iPhone, no?

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :