Ecco con quali mezzi Cousteau e i pionieri del mare esploravano gli abissi


L'11 giugno scorso il mondo ha celebrato il centenario della nascita di Jacques-Yves Cousteau. A lui dobbiamo la nascita della subacquea moderna come la conosciamo oggi, i primi video di esplorazioni sotto la superficie del mare, numerose invenzioni nel campo dell'attrezzatura per le immersioni etc etc etc. Un pioniere dei mari e non solo. Per questo pensiamo valga la pena dedicare un po' di spazio al mondo sommerso, in ricordo e in omaggio a Cousteau.
Quello che viene considerato il padre delle esplorazioni subacquee ha mostrato al mondo la vita sotto la superficie del mare come nessuno aveva mai fatto prima. E oltre alle foto e ai video che ha girato, per primo nella storia, ci sono i veicoli e gli equipaggiamenti che ha usato per esplorare gli abissi, che sono altrettanto importanti: corazzate riadattate, strani sottomarini e, naturalmente, il primo sistema di respirazione indipendente dalla superficie, l'aqualung. Buona visione.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :