Google decide di pagare di più i dipendenti gay perché godano degli stessi benefici degli etero sposati


Con una mossa che probabilmente spingerà altre aziende statunitensi a seguire l'esempio, Google sta progettando di aumentare lo stipendio dei gay e delle lesbiche che lavorano loro per permettergli di far fronte alle spese che devono affrontare per avere quei benefici che invece agli etero sono garantiti.
La tassa, che deriva dall'assicurazione sanitaria forita dal datore di lavoro per i conviventi che vengono considerati reddito imponibile, non si applica agli etero sposati le cui polizze non sono tassabili.
A causa della tassa, i partner di coppie dello stesso sesso pagano 1.069 dollari l'anno in più rispetto agli impiegati sposati con copertura identica.

Google vuole semplicemente che tutti gli impiegati si sentano uguali e trattati allo stesso modo. Qualcosa ci dice che nella Silicon Valley altri seguiranno l’esempio. Apple, per esempio, più volte si è pubblicamente schierata a favore dei diritti delle coppie gay. Per una volta la concorrenza potrebbe spingere a fare meglio dell’avversario in favore dei diritti civili delle persone.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :