Jobs si allontana da Apple, di nuovo, per problemi di salute


Una nota di Steve Jobs è stata inviata ieri a tutti gli impiegati di Apple. Il testo annunciava che Jobs andrà in malattia in modo da potersi concentrare sulla sua salute. Ecco il testo della nota.

"Squadra,
su mia richiesta, il consiglio dei dirigenti mi ha garantito un'aspettativa per malattia in modo che possa concentrarmi sulla mia salute. Continuerò ad essere il CEO e ad essere coinvolto nelle principali decisioni strategiche dell'azienda.

Ho chiesto a Tim Cook di essere il responsabile delle operazioni quotidiane di Apple. Ho grande fiducia che Tim e il resto della dirigenza farà uno splendido lavoro nel rendere esecutivi i piani che abbiamo per il 2011.

Amo Apple moltissimo e spero di tornare prima possibile. Nel frattempo, io e la mia famiglia vorremmo che fosse rispettata la nostra privacy.

Steve”

Come quando Jobs manc√≤ per sei mesi nel 2009, continuer√† ad essere il CEO e ad avere un ruolo importante nelle decisioni strategiche dell’azienda. E come quella volta, Tim Cook sovrintendenr√† l’ordinaria amministrazione di Apple. Non c’√® alcuna notizia riguardo a quanto tempo Jobs mancher√† da Apple.
Non si sa neanche se la sua assenza √® collegata al trapianto di fegato subito nel 2009 o alla sua precedente battaglia contro il tumore al pancreas. Probabilmente qualche altro dettaglio trapeler√† pi√Ļ tardi quando Apple terr√† l’incontro sul bilancio trimestrale. Qualunque sia il problema, non possiamo che augurargli che si risolva al meglio e prima possibile. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :