Il padre di Mac OS X lascia Apple


Bertrand Serlet, l'uomo che ha guidato lo sviluppo di Mac OS X fin dal suo inizio, sta per lasciare Apple. E' una delle figure di maggiore peso e tra i nomi leggendari di Apple, anche se non molto noto al grande pubblico. Perch√© lascia? La motivazione ufficiale √® che vuole concentrarsi pi√Ļ "sulla scienza" che non sui prodotti. Ma non √® difficile immaginare che il fatto che dentro Apple il ruolo dell'OS desktop sia stato drasticamente ridotto abbia influito nella decisione. O forse √® solo stanco, dopo pi√Ļ di vent'anni di lavoro al fianco di Jobs. O forse un mix delle due.
La iOSificazione del sistema operativo decisa per Lion e l'importanza di iOS stesso nella politica aziendale hanno probabilmente avuto un ruolo. E' indubbio che adesso l'iPhone, l'iPod Touch e l'iPad siano il motore della crescita esponenziale di Cupertino, a scapito di Mac OS X. E adesso che Serlet va via, il suo posto nella rosa dei nomi che contano in Apple sarà preso da Scott Forstall, capo del team di sviluppo di iOS, che lavorava a NeXT ed è arrivato ad Apple nel 1997. Le solite male lingue dicono che la sua scalata nella società è stata tanto veloce quanto il successo di iPod, iPhone e iPad. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :