Cosa si nasconde dietro ai nostri siti preferiti?


Oggi è la giornata dei progetti rivelatori e artistici. Questo, per esempio, si chiede cosa si nasconda dietro i nostri siti preferiti. Beh, dipende. Se si tratta di Twitter, la cosa è un po' caotica, con tutti quegli uccellini azzurri che pubblicano i vostri tweet. Se invece parliamo di Apple, è quasi come il retro dell'iPad, solo che invece di essere "assemblato in Cina" questa volta è "assemblato a Cupertino". E Flickr? Dietro il noto sito di condivisione di immagini si vede... il retro delle foto pubblicate, no? YouTube, invece, non può essere niente di diverso dal retro di un televisore. Per vedere altre immagini di altri siti, andate su Backofawebpage.com. (c.c.)
[gallery]
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :