La storia del tatuaggio di Facebook era una bufala (per fortuna)


Ci siamo cascati tutti, ma la notizia della ragazza che si era fatta tatuare le foto dei profili dei suoi 152 amici di Facebook era un falso. O meglio, lei il tatuaggio l'ha fatto, ma è un tatuaggio provvisorio, che sparisce in un paio di giorni.
E tutte quelle ore di sofferenza? Una bugia: per realizzare il tatuaggio ci sono volute poche ore e molta meno sofferenza di quanta ce ne sarebbe voluta per un tatuaggio vero. In realtà, il video virale è uno spot pubblicitario per promuovere Pretty Social, un'azienda olandese che crea regali dalle foto dei vostri profili Facebook... (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :