Raccolti già 750 mila euro con la vendita all’asta delle Nike Air Mag


Le Nike Air Mag, le scarpe da molti sognate fin dall'uscita di Ritorno al Futuro II, sono state messe all'asta, come sapete, per finanziare la ricerca contro il morbo di Parkinson della fondazione Michael J. Fox. Si stanno vendendo ad una cifra media pari a 6.142 dollari al paio (5.000 euro circa).
Stando alla rete televisiva statunitense SNBC, le prime 150 paia hanno totalizzato 921.290 dollari (ovvero 750.000 euro circa). Certo, sono care per gli appassionati di sneakers e anche per i fan di Ritorno al Futuro, ma la buona causa cui sono destinati quei soldi rende tutto più accettabile e anche ammirevole.
Tra gli acquirenti pare ci sia anche Sergey Brin, uno dei due fondatori di Google, che ha aggiunto alla sua donazione 50 milioni di dollari. Uno come lui di sicuro non si fa problemi a spendere quella 5 mila euro per un paio di scarpe.

Attualmente sembra che il prezzo sia sceso intorno ai 4.000 dollari (3.300 euro circa) che è ancora una cifra elevata che la maggior parte di noi può permettersi (anche se per un attimo siamo stati tentati di partecipare all’asta…), ma se mai scendesse sotto i 1000, forse… (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :