Ecco la mappa che mostra la potenza devastatrice dello Tsunami giapponese


I ricercatori giapponesi hanno passato gli ultimi mesi a fare rilevamenti topografici sui danni dello Tsunami su 5.300 localit√† costiere. Le informazioni raccolte hanno creato di fatto il pi√Ļ grande database del mondo sullo Tsunami e la prima mappa che visualizzi l'impatto dell'onda sulla costa.
Nella mappa che vedete qui sopra (cliccate per ingrandirla), il blu indica quanto si sia spinta verso l'entroterra l'onda distruttiva dello Tsunami e le barre colorate indicano quanto era alta l'onda quando ha raggiunto la terraferma. E' incredibile vedere la variazione della forza nell'onda. Quell'area al centro √® Sendai che √® stata colpita dall'onda quando era alta 19,5 metri e viaggiava a pi√Ļ di 5km l'ora.
Le informazioni raccolte non potranno essere usate per predire quando uno Tsunami colpirà, ma aiutano i ricercatori a isolare le aree le cui caratteristiche geologiche favoriscono la crescita di intensità dello Tsunami. E' una cosa molto utile da sapere in fase di ricostruzione e ripopolamento delle aree costiere. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :