Questi sono i primi animali viventi mai ripresi da un microscopio elettronico


Ogni volta che guardiamo un animale al microscopio elettronico significa che questo povero animale √® morto. Ma questa volta √® diverso: la piccolissima zecca √® stata messa dentro il microscopio vivo ed √® sopravvissuta all'osservazione. In pi√Ļ, ha continuato a muoversi mentre gli scienziati la guardavano. Potete vedere il video alla pagina successiva.

Le venti zecche, otto adulti e 12 piccoli, che sono state utilizzate per il test sono sopravvissute per due giorni dopo essere state bombardate di elettroni per 30 minuti in condizioni di vuoto. Alcune zecche sono state sottoposte a test anche senza vuoto, ma sono morte arrostite, poverette.
Stando ai ricercatori, “questi dati indicano per la prima volta l’utilit√† delle zecche come sistema modello per la biologia in condizioni estreme”. Potremmo mandarle a colonizzare Marte prima di andarci noi. O no?

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :