L’Iran taglia Internet e prepara una enorme intranet nazionale


L'Iran ha avuto internet fino ad ora con l'accesso alle informazioni garantito da Google, la musica occidentale su iTunes, i video di YouTube. E questo è considerato pericoloso per un regime come quello guidato da Ahmadinejad. E infatti, per preservare le regole teocratiche in vigore, il governo ha deciso di tagliare Internet, del tutto.
L'Iran ha già utilizzato dei filtri per evitare che "il turpiloquio e le oscenità" potessero essere viste dai suoi cittadini. I tecnici del governo hanno tagliato l'accesso a VPN e stanno lavorando al loro "Internet pulito" che dovrebbe essere attivo già da agosto.
Pi√Ļ che di Internet sarebbe il caso di parlare di una enorme Intranet Nazionale dato che non sar√† connesso con nessuno al di fuori dei confini nazionali. Siamo molto, molto oltre le censure cinesi.

Il sistema iraniano impedir√† l’influenza occidentale tramite cose come Google e Yahoo, sostituendo i servizi con motori di ricerca e email autorizzate dal governo e gli utenti dovranno registrarsi presso il governo per accedere a questa rete.

L’accesso a Google e Yahoo sar√† interdetto gi√† da maggio, mentre il resto del web sar√† escluso a met√† estate. Questo √® quello che ha annunciato il ministro iraniano delle Tecnologie per la Comunicazione e l’Informazione, Reza Taghipour. E’ una cosa gravissima, che potrebbe configurare una violazione dei diritti umani (libert√† di espressione, di comunicazione e di informazione del tutto compromesse, solo per fare un esempio). Chiss√† se qualche autorit√† sovranazionale interverr√† sulla questione.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :