Le idee nuove dell’Ubuntu Phone OS mostrate al Ces 2013

ubuntu phone OS al Ces 2013

ubuntu phone OS al Ces 2013
Ne avevamo gi√† accennato qualche giorno fa, ma ora sappiamo qualcosa di pi√Ļ di questo Ubuntu Phone OS presentato al Ces di Las Vegas su Samsung Galaxy Nexus. Ubuntu porta un po' della sua versione desktop sull'OS mobile, com'√® naturale, ma introduce anche qualche nuova idea che potrebbe rivelarsi interessante.

Se avete mai usato l’interfaccia Unity di Ubuntu riconoscerete la barra con le icone che scompare da un lato e se avete mai usato uno smartphone riconoscerete la barra delle notifiche che scende dall’alto. Il punto √® che Ubuntu spinge questo concetto molto pi√Ļ avanti rispetto agli altri OS.

ubuntu phone OS al Ces 2013

Uno dei punti chiave era eliminare la necessit√† di pulsanti fisici. E ci sono riusciti: ci sono pulsanti virtuali sullo schermo, come su Android, e nessun pulsante fisico, come invece fa Apple. Caratteristica distintiva dell’interfaccia √® che tutto, ma proprio tutto, sparisce dai quattro lati dello schermo.

ubuntu phone OS al Ces 2013

Il menu delle app appare e scompare dal lato sinistro, mentre dal lato destro si pu√≤ accedere alle app precedenti. Dall’alto si possono cambiare le impostazioni (oltre che vedere le notifiche) e dal basso si accede ad altre opzioni varie come quelle per la condivisione.
Ancora, specifici di Ubuntu sono i menu che richiedono di tenere il dito in un modo che non abbiamo mai visto né in Android né in iOS: difficile dire come sia senza averlo provato di persona.

ubuntu phone OS al Ces 2013

Di sicuro, è un prodotto interessante e potrebbe davvero diventare un concorrente, ma il fatto che non avrà hardware dedicato fino al 2014 rischia di ritorcesi contro il progetto e di farlo invecchiare prima che possa diffondersi e conquistare pubblico. Naturalmente, speriamo che non sia così.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :