Il Nexus 7 sotto la lente di iFixit

Nexus 7 di Google

Nexus 7 di Google
Era solo una questione di tempo prima che quelli di iFixit mettessero le mani (e i cacciaviti) sul Nexus 7 per sezionarlo e analizzarlo nei minimi particolari. La prima rivelazione è che la parte posteriore del case è facilissima da aprire.

Una volta aperta, quello che si scopre √® una bobina per la carica a induzione, la prima in un tablet. La batteria del nuovo Nexus 7 √® leggermente pi√Ļ sottile di quella del precedente e nonostante questo offre un’ora in pi√Ļ di autonomia (3950mAh contro la precedente da 4326mAh).
Le altre componenti interne non rivelano niente che non sapessimo gi√†. Ma se volete vedere il processore Snapdragon S4 Pro, la RAM Elpida etc. nel dettaglio, date un’occhiata all’analisi di iFixit a questo link.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :