L’Australia traccia i detriti spaziali con la musica pop

australia radar

La cosiddetta "spazzatura spaziale", ovvero i resti di tutto ciò che lanciamo nello spazio, rappresenta un problema serio sia perché può comportare un pericolo per satelliti e shuttle in giro intorno alla Terra, sia perché può precipitare e schiantarsi contro punti imprevedibili del nostro Pianeta.

Il Murchison Widefield Array, in Australia, √® un telescopio radio ad alta sensibilit√† in grado di tracciare detriti nello spazio fino ad un metro di grandezza. Il tracciamento avviene osservando come gli oggetti riflettono il segnale FM dalle stazioni radio australiane, o se preferite in base a come ascoltano la musica pop mandata nell’etere dalle radio.
il Murchison Widefield Array è fatto con 2048 singole antenne disposte in quadrati che ne contengono 128 ciascuna.

Quando il segnale FM delle radio viaggia nello spazio, incontra i detriti, che lo riflettono alcune onde rimandandole indietro. Il Murchison Widefield Array√® intercetta le onde rispedite sulla Terra fino a 1000km di distanza. In questo modo individua il punto dello spazio in cui un detrito si trova. Raccogliendo costantemente dati, il sistema riesce a tracciare gli postamenti della spazzatura anticipandone l’impatto con il Pianeta.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :