Adobe Lightroom diventa un’app standalone (e gratis) per iOS

Se siete alla ricerca di tool per modificare le vostre foto, come aggiustare i toni, il contrasto, le ombre e le luci, Adobe Lightroom √® un ottimo modo per cominciare. Tuttavia, se volete le potenzialit√† di Lightroom ma sul vostro telefono, ora potete sorridere perch√© Adobe ha lanciato la versione del suo software come app standalone e per di pi√Ļ gratis.

Prima di adesso, Lightroom per mobile era un’app collegata alla versione desktop del software. Questo significava che l’utente doveva prima pagare la licenza per quella versione e abbonarsi a Creative Cloud. Con questi cambiamenti, invece, Lightroom √® ora un’app standalone il che significa che si comporta proprio come le altre app di questo genere, ma con le potenzialit√† di Lightroom.
Gli utenti possono comunque sottoscrivere Creative Cloud, se vogliono, e c’√® l’opzione trial per sperimentare, appunto, il cloud. Ma altrimento possono comunque usare l’app gratuitamente.
Se volete provarla, andate sull’iTunes App Store e scaricate l’app. Se siete utenti Android, invece, dovrete aspettare un po’. Ma tranqilli, sta per arrivare anche su Google Play.

Tags :Sources :ubergizmo usa