LG G5, pro e contro del primo smartphone modulare

LG G5 (H850), caratteristiche e specifiche

LG G5 √® uno smartphone 4G Cat6 che funziona con una NanoSIM. Pesa 159 grammi, non √® leggerissimo, tutto in metallo, con dimensioni di 14,9x7,3x 0,7cm. Il display √® un touchscreen IPS Quantum con risoluzione 1440x2560 pixel a 554 PPI, con luminosit√† eccellente di 800 NIT. Display a nostro avviso impeccabile e in una misura che definiamo di¬†compromesso per soddisfare sia chi desidera un display pi√Ļ ampio, sia chi non vuole rinunciare a usare lo smartphone con una sola mano.

Percorrendo i profili dello smartphone notiamo che su quelli laterali a sinistra √® presente solo il controllo volume, a destra il cassetto a scomparsa per la sim e la memoria microSD (espandibile). Sul profilo superiore oltre alla presa minijack sono presenti il microfono e un sensore per gli infrarossi. Sul display in alto compaiono da sinistra l’obiettivo per la fotocamera anteriore, il sensore di prossimit√† e luminosit√† ambientale, l’altoparlante e l’indicatore LED.

LG G5 con design modulare sarà disponibile in aprile

LG G5 con design modulare è disponibile, si trova online anche a un prezzo sensibilmente inferiore a quello di lancio di 699 euro

Torniamo sul profilo sinistro in basso per evidenziare il tasto di sblocco dei comparti modulari (Friends). Nelle nostre prove abbiamo usato la mano pesante. E sistema di sblocco e aggancio ci sono sembrati molto robusti. Cos√¨ pure il sistema di ricambio della batteria, che si separa dalla base dello smartphone con decisione, proprio come si spezzerebbe una barretta. A noi √® piaciuta sia la realizzazione, sia l’idea. Che tuttavia √® migliorabile. S√¨, perch√© ogni volta che si estrae modulo lo smartphone si riavvia, insomma, si possono sostituire i Friends a caldo ma lo smartphone si riavvier√†. Sarebbe servita una batteria tampone, che non c’√®. Peccato. Un’altra immediata osservazione √® legata proprio alla batteria. Quella standard ha la capacit√† di 2800 mAh. LG G5 non ha saputo sorprenderci per le doti di autonomia e i Friends ‘consumano’. Per fortuna quindi che la batteria √® velocemente ricaricabile e sostituibile.

Il profilo posteriore evidenzia il preciso sensore di impronte digitali (che funge anche da tasto di accensione) il sensore RGB, flash, obiettivo grandangolare e obiettivo regolare, il sistema di messa a fuoco laser, e infine l’antenna NFC integrata.

Android 6.0 Marshmallow √® mossa dalla Cpu Qualcomm Snapdragon 820 (Gpu Adreno 530) – tra le Cpu per smartphone pi√Ļ veloci in assoluto – ¬†e sfrutta ben 4 Gbyte di Ram. La memoria interna √® di 32 Gbyte – come detto – espandibili. Il comparto fotografico, di lusso, prevede la fotocamera principale con sensore da 16 MP e apertura f 1.8, su¬†quella¬†grandangolare il sensore¬†√® da 8 MP e l’apertura inferiore f 2.4 (zoom 8X). La fotocamera anteriore lavora con un sensore da 8 MP. Vedremo in seguito i benefici e i limiti della proposta. Questo smartphone riprende video anche in 4K.

Anteprima Mwc 2015 - LG G5 avrà schermo Alway on e tecnologia biometrica

LG G5 con la sua cover Always on

Per quanto riguarda la connettivit√† lo smartphone, con interfaccia USB-C, consente la ricarica rapida della batteria in pochi minuti per un utilizzo di qualche ora, prevede la connettivit√† WiFi anche ac dual-band (torner√† utile soprattutto quando si lavora in ambienti affollati, dove ancora sono molti i dispositivi che possono lavorare solo a 2,4 GHz e quindi si cattura la rete con pi√Ļ facilit√†), √® presente il sensore A-GPS e Glonass ovviamente.¬†(Continua…)

Tags :