Google bloccherà i contenuti Flash su Chrome entro un anno

La piattaforma Flash di Adobe non √® pi√Ļ quella di una volta. Concesso che quest'ultima a contribuito a spianare la strada per i siti web dinamici che tutti conosciamo, oggigiorno gli sviluppatori tendono a preferire l'HTML5 a Flash. Infatti l'anno scorso Google ha annunciato che i file non fondamentali di Flash su Chrome sarebbero stati congelati, ma quest'anno l'azienda potrebbe optare per la "morte" di Flash.

Stando¬†agli ultimi piani di Mountain View, l’azienda dovrebbe bloccare Flash all’interno di Chrome entro la fine dell’anno. Una manovra di questo genere significherebbe l’estinzione del supporto dalla piattaforma in tutti i browser interessati. Ad ogni modo, considerato che Chrome rappresenta il 40% della piattaforma browser, siamo sicuri che si tratter√† di un duro colpo per Flash!

Tuttavia dobbiamo considerare che, solo perch√© Google bloccher√† Flash su Chrome, non significa che il supporto non funzioner√† pi√Ļ. Gli utenti che lo desidereranno potranno infatti abilitare nuovamente i contenuti Flash, anche se con il sempre maggiore numero di sviluppatori che si allontana dalla piattaforma, √® probabile che assisteremo ad un forte calo della domanda.

In ogni caso Google non √® l’unico vendor ad aver optato per piani simili. All’inizio di quest’anno Microsoft ha attuato una manovra simile per la quale i contenuti Flash meno importanti nel browser Edge sono stati messi in pausa. Mozilla ha invece scelto di bloccare temporaneamente i contenuti Flash su Firefox a causa di problemi di sicurezza.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA