AirPod: ecco i nuovi auricolari wireless di Apple

Ieri, durante l'evento di presentazione di nuovi prodotti, Apple ha svelato le cuffie wireless denominate Airpod. La società, avendo rimosso dal nuovo iPhone 7 il jack per le cuffie da 3,5 mm, sembra intenzionata a spingere i suoi utenti ad adottare dispositivi audio wireless.

A prima vista, si potrebbe pensare che gli AirPod sono in realt√† degli EarPod senza fili, ma le migliorie vanno ben oltre il mero fattore estetico. Le nuove AirPod sono pronte all’utilizzo non appena estratte dalla loro case per la ricarica. I device sono in grado di collegarsi ai dispositivi Apple senza bisogno di alcun pulsante o interruttore, mentre un semplice doppio tap permetter√† agli user di accedere a Siri. Gli auricolari sono alimentati da un nuovo chip Apple W1 a basso consumo e vantano sensori ottici ed accelerometri.

Ci√≤ significa che la musica verr√† messa automaticamente in pausa non appena gli auricolari verranno rimossi dall’orecchio, e che sar√† possibile rimuovere un solo AirPod per avere una conversazione. Come se non bastasse, un doppio tap sulle cuffie permetter√† agli utenti di accedere a Siri per controllare funzioni come la riproduzione musicale, le chiamate e molto altro.

L’azienda sostiene che gli AirPod sono in grado di supportare fino a 5 ore di ascolto con una singola carica, e che la charging case inclusa pu√≤ fornire fino a 24 ore di energia extra.

I nuovi AirPod sono disponibili con charging case inclusa al prezzo di 159 dollari (negli States), e saranno acquistabili tramite il sito internet della società a partire dalla fine di ottobre. I dispositivi sono compatibili con i device Apple che supportano il sistema operativo iOS 10, con watchOS 3 e con macOS Sierra.

 

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA